Ernia del disco: come curarla

Non tutte le ernie sono uguali e non tutte le ernie sono da intervento chirurgico, in moltissimi casi è consigliata la terapia conservativa e riabilitativa.
In questo articolo ti spiego cos’è l’ernia del disco e le linee guida su come intervenire!

Cos’è l’ernia del disco?

Tra una vertebra e l’altra c’è un disco composto da un anello fibroso che contiene un nucleo polposo.
Il disco è una struttura adibita ad assorbire e distribuire in modo omogeneo le forze applicate sulla nostra schiena quando ci muoviamo o quando solleviamo dei pesi.
I dischi nel tempo possono usurarsi ed essere interessati da un’erniazione, la parte centrale del disco, il nucleo polposo, fuoriesce dalla sua sede e si sposta verso le radici nervose della colonna vertebrale, creando così un conflitto disco-radicolare che può portare dolore.
L’ernia può anche essere ASINTOMATICA. Nel caso in cui il disco non entra in contatto con la radice nervosa non ci sarà sintomatologia e non sentirete dolore.
Se invece la radice verrà compressa e infiammata/irritata, oltre al dolore, si possono avere altri sintomi. Tra questi possono comparire:

⦁ ipotonia dei muscoli, cioè la riduzione della forza;
⦁ alterazione della sensibilità, con intorpidimento o formicolio;
⦁ alterazione dei riflessi osteo-tendinei.

Quando e come intervenire su un’ernia del disco?

L’intervento chirurgico si valuta solo se, oltre al dolore, sono presenti deficit motori o importanti disturbi della sensibilità, che perdurano da più di 6 settimane e il dolore non risponde al trattamento riabilitativo mirato.
In tutti gli altri casi si propende per terapie di tipo conservativo e riabilitativo (fisioterapia, osteopatia strutturale vertebrale, ginnastica posturale).

Ogni colonna vertebrale ha la sua storia e trattamento, per tale ragione è importante sottoporsi ad una valutazione posturale computerizzata al fine di prevenire e programmare, in base all’entità del problema, un intervento terapeutico che potrà ridurre ed eliminare la disabilità ed il dolore.
Spero di averti aiutato a capirne di più sull’ernia del disco, per maggiori informazioni contattami al +39 3200663924 (anche Whatsapp)

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Iscriviti alla mia newsletter!

-

Potrebbe interessarti:

Uncategorized

Ernia del disco: come curarla

Non tutte le ernie sono uguali e non tutte le ernie sono da intervento chirurgico, in moltissimi casi è consigliata la terapia conservativa e riabilitativa.

Cura della persona

Artrosi soluzione per il dolore

L’artrosi è la principale causa di dolore e disabilità muscolo scheletrica in tutto il mondo. È una malattia cronica e degenerativa che colpisce le articolazioni, ed è