Cervicale e giramenti di testa

Cervicale e giramenti di testa

Come risolvere il problema delle vertigini e dei giramenti di testa

Le vertigini cervicali sono una tipologia di vertigine in cui si verifica sia dolore al collo, che sensazione di disorientamento e instabilità.

Il rachide cervicale svolge un ruolo importante nell’equilibrio e, si pensa, che i giramenti di testa siano causati da un’eccessiva tensione della muscolatura cervicale.

Spesso derivano da un trauma cranico come il colpo di frusta che comporta un disallineamento della testa e del collo, dall’artrosi o da una cattiva postura del collo; Anche la mobilità del collo può essere influenzata e talvolta si accompagna a mal di testa.

Non esiste una diagnosi certa, capire le cause dei giramenti di testa non è semplice perché non esiste un esame specifico: è fondamentale, per questo, raccogliere quante più informazioni sulla storia clinica del paziente e cercare la diagnosi migliore.

Le vertigini cervicali presentano sempre queste caratteristiche:

  • tensione o dolore al collo
  • peggioramento dei sintomi con alcuni movimenti del capo.

I due meccanismi che vengono ritenuti responsabili dei giramenti di testa possono essere raggruppati in due gruppi principali, spesso concomitanti:

  • compressione vascolare,
  • alterazione degli input propriocettivi della cervicale superiore.

Compressione vascolare: le vertebre cervicali possono, in alcune condizioni, comprimere le arterie del collo facendo diminuire il flusso sanguigno verso la testa, portando così ad una carenza degli elementi necessari per il funzionamento di tutto ciò che risiede nel cranio come cervello, apparato uditivo e vista, che il nostro organismo manifesterebbe attraverso un senso di sbandamento.

I segnali propriocettivi invece sono degli input che dei particolari recettori inviano al cervello comunicandogli la posizione del corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei muscoli, e servono appunto per regolare il movimento. Nel caso in cui questi segnali mancano o sono contrastanti fra loro, il cervello reagisce con vertigini e sbandamenti.

Vediamo come risolvere il problema delle vertigini e dei giramenti di testa

L’osteopatia è spesso risolutiva quando le vertigini sono scatenate dalla cervicale: se i giramenti di testa sono accompagnati da dolori al collo, il trattamento osteopatico riesce a risolverle all’origine.

Associato al trattamento osteopatico è molto importante l’esercizio terapeutico, sarà necessario rinforzare la muscolatura profonda del collo e lo stretching dei muscoli cervicali, inoltre importantissimi sono gli esercizi di respirazione per favorire la corretta biomeccanica dei diaframmi e del nervo frenico.

Prenota subito la tua consulenza osteopatica al nr: 3200663924.

Ricevo a Calascibetta (EN) e Gangi (PA).

Condividi questo post

Iscriviti alla mia newsletter!

-

Potrebbe interessarti:

postura corretta
Cura della persona

POSTURA CORRETTA con un semplice esercizio

I benefici di una corretta postura sono: ⦁ Maggiore elasticità nei movimenti ⦁ Minori contratture e tensione muscolare ⦁ Meno dolori e acciacchi vari ⦁ Maggiore energia In

Cura della persona

Quanta acqua bere e perchè fa bene ai muscoli

L’acqua è una sostanza importantissima per il nostro organismo. Non tutti sanno che è indispensabile anche per sostenere il sistema muscolare. In questo articolo ti