Artrosi cervicale: sintomi e rimedi

Artrosi cervicale: sintomi e rimedi

Dolore cervicale, rigidità nei movimenti, mal di testa, vertigini, sono sintomi molto frequenti per chi soffre di artrosi cervicale.
In questo articolo ti spiego i sintomi possibili di questa condizione, i rimedi e alcuni consigli utili per affrontarla nel migliore dei modi.
L’artrosi cervicale è un problema sempre più comune, posture errate mantenute nel tempo, mancanza di movimento, l’avanzare dell’età, rendono l’artrosi una delle principali problematiche lamentate dai miei pazienti.
È una condizione degenerativa, che colpisce le articolazioni tra le vertebre cervicali e i dischi intervertebrali ed è caratterizzata da perdita di cartilagine articolare, usura dell’osso e osteofiti.
Le principali manifestazioni cliniche dell’artrosi sono il dolore cervicale cronico, rigidità nei movimenti, con ridotte escursioni articolari, alterazioni del corretto allineamento e disequilibri muscolari.
Se l’artrosi colpisce il rachide cervicale superiore, visti i rapporti di questo con i nervi della testa e del volto, possiamo ritrovarci in presenza anche di mal di testa da cervicale (cefalea muscolo-tensiva).
Possono insorgere anche vertigini, cervico-brachialgia (dolore e alterazione sensitiva e motoria degli arti superiori), questo perché si ha una compressione di una o più radici nervose cervicale.

Rimedi naturali e terapia manuale

SI! All’attività fisica aerobica regolare, che aiuta a mantenere un adeguato tono muscolare e a prevenire gli atteggiamenti posturali scorretti, inoltre migliora notevolmente anche lo stato di irrorazione sanguigna dei tessuti, contribuendo a mantenerli nutriti e meglio ossigenati.
Importantissimi gli esercizi di mobilizzazione articolare come stretching e tonificazione muscolare, l’obiettivo di questi esercizi di chinesiologia è quello di recuperare, mantenere e, se possibile, aumentare la mobilità del tratto cervicale, proteggendolo con una adeguata tonicità muscolare.
Anche il calore è efficace nel fornire sollievo dal dolore causato dall’artrosi cervicale e nel contrastare le contratture muscolari.

Da associare all’attività fisica dei cicli di terapia manuale con tecniche miofasciali, mobilizzazioni e manipolazioni cervicali (quando indicate), che riducono le tensioni muscolari il dolore e migliorano la mobilità del tuo collo.

Per maggiori informazioni su problematiche specifiche, puoi contattarmi o prenotare una visita presso uno dei miei studi.

Condividi questo post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Iscriviti alla mia newsletter!

-

Potrebbe interessarti:

Dovrei mettermi a dieta, ma non ce la faccio!

Quando viene pronunciata la parola dieta spesso si pensa ad un lungo periodo di restrizione alimentare; in realtà il termine dieta deriva dal greco (diaita)

Cervicalgia Estate
Cervicale

DOLORI ALLA CERVICALE? ATTENTO AL PERIODO ESTIVO

Quando si parla di cervicale (cervicalgia) si intende un dolore al livello del collo, che può irradiarsi verso braccia e spalle. Purtroppo questa regione anatomica